Sei qui
Home > Tecnologia > Le potenzialità di Raspberry Pi

Le potenzialità di Raspberry Pi

Ho acquistato una Raspberry Pi oramai quasi due anni fa più per curiosità che per reale necessità e mi ha notevolmente sorpreso. Ma facciamo un passo indetro: che cos’è Raspberry? Si tratta un fantastico esempio di IoT, di fatto è un mini computer single-board ossia che ha tutti i suoi componenti in un’unica scheda elettronica. Ma il vero valore di questo dispositivo è il mondo delle community che militano intorno al suo ecosistema. Infatti la ragione per al quale è nata Raspberry è principalmente a scopo didattico e formativo in quanto oggi a fonte dell’acquisto di un hardware valido e collaudato al costo di 35$ ha a disposizione una possibilità di sviluppo e campi di applicazione molto ampi. Grazie al sito ufficiale e il supporto delle community è possibile facilmente portare avanti progetti sia semplici che strutturati che possono avere molti ambiti di utilizzo. Ad esempio con Raspberry è possibile facilemnte crearsi un mini pc, un box multimediale, un NAS, un centralino VoIP o addirittura una centralina per la domotica. Personalmente l’ho testata a fondo con il progetto RasPBX che è una personalizzazione della distribuzione FreePBX ottimizzata per questo hardware e documentandomi nei vari forum sono riuscito ad effettuare personalizzazioni estremamente avanzate.
Per concludere consiglio vivamente non solo l’acquisto di Raspberry per uso peronale, ma lo consiglio come regalo a ragazzi che curiosi e ingegnosi che grazie ad essa possono sviluppare attitudini informatiche anche a scopo ludico o, perché no, rudimenti della programmazione.

Matteo Versiglioni
Appassionato di informatica dall'adolescenza. Nostalgico degli anni '90, quando per masterizzare un cd ci voleva mezz'ora e al posto degli instant messenger si usavano gli squilli sul cellulare.

Lascia un commento

Top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial